Sicilia in tavola: polpettine all’agrodolce

L’agrodolce è l’emblema della Sicilia, una terra aspra ed accogliente come lei sola sa essere!

Molti sono i piatti della tradizione siciliana legate alla procedura dell’agrodolce: dalla caponata alle polpettine. Oggi parliamo di quest’ultime, delizia sicula senza pari ed uguali.

Ingredienti:

• 600 g di vitello tritato
• 150 g circa di mollica di pane ammollata nel latte
• 100 g di formaggio grattugiato
• 2 uova
• prezzemolo tritato finemente
• 1 bicchiere di aceto robusto
• 120 g di zucchero
• olio
• sale
• pepe

Procedimento:

Amalgamare in una ciotola tutti gli ingredienti aggiungendo, se l’impasto risultasse troppo consistente, un po’ di latte. Fate delle polpettine rotonde, schiacciate e non troppo grandi, e friggetele in olio ben caldo. Successivamente, sgocciolatele su carta assorbente.

In un tegame, fate caramellare lo zucchero fino a che avrà raggiunto un bel color bruno dorato e, a questo punto, diluitelo con l’aceto. Appena lo zucchero si sarà del tutto liquefatto, immergetevi le polpettine e fatele insaporire.

Disponetele a piramide sul piatto da portata versandovi sopra l’agrodolce rimasto e Buon Appetito!