Trekking sui Nebrodi: vivi lo spettacolo della natura!

Per tutti gli appassionati dell’escursionismo (anche di una certa difficoltà) c’è una bella novità: un nuovo itinerario in Sicilia, precisamente, tra le montagne impervie, selvagge e incontaminate dei Nebrodi!

Questo nuovo percorso, che prende spunto dalla famosa Dorsale, mette in collegamento, grazie anche a nuovi sentieri da poco tracciati e battuti, i paesi più in quota dell’entroterra nebroideo e la stessa catena montuosa.

Il percorso è di ben settanta chilometri e segue, sostanzialmente, il vecchio tracciato della Dorsale ma, anche, delle nuove vie trasversali che arricchiscono il percorso tramite bretelle di collegamento e servizi di ospitalità lungo il cammino.

Si passa dai fitti boschi (faggete di Pizzo Fau, Mangalaviti, Serra del Re), alle rarità botaniche (bosco della Tassita), passando dalle zone umide di grande interesse e fascino (Lago Maulazzo, Lago Biviere, Laghi Cartolari e Trearie) sino a raggiungere spettacolari punti panoramici.

I Comuni interessati a questo cammino sono Tortorici, Maniace, Randazzo, Galati Mamertino, Longi, Alcara Li Fusi, Militello Rosmarino, Cesarò, San Fratello, Caronia, Capizzi e Santo Stefano di Camastra.

Camminare fa bene, se in mezzo alla natura più incontaminata respirando aria pulita e rigenerante, ancora meglio. Un solo consiglio per questa attività: affidatevi a delle guide esperte (sul WEB trovate tutte le informazioni che vi necessitano) e non affrontate il percorso da soli, insieme è più bello.

E allora …. Buon Cammino!