A Messina si trattano bene … Cartocci Siciliani!

I Cartocci Siciliani sono tra le tante prelibatezze che la gastronomia messinese ci offre! Si presentano con diverse varianti e, quindi, ognuno li conosce e li gusta sotto forme diverse, tutte buonissime.

La differenza più marcata, tra tutte queste opzioni, sta nella scelta della crema che, nella ricetta tradizionale è di ricotta, ma molti la gradiscono con crema pasticcera o di cioccolato.

Chi volesse dei cartocci meno calorici può optare per la versione al forno, che ha delle piccole varianti in fase di cottura.

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 500 g di farina
  • 250 ml di latte
  • 50 g di strutto o margarina
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di lievito di birra
  • Un uovo
  • Un pizzico di sale
  • Acqua q.b.
  • Olio di semi per friggere

Per la crema di ricotta:

  • 400 g di ricotta di pecora
  • 200 g di zucchero semolato
  • 100 g di gocce di cioccolato

Procedimento:

Mettere la ricotta di pecora a sgocciolare e riporla in frigorifero, quindi setacciarla, mescolarla per bene in una terrina insieme allo zucchero e aggiungere le gocce di cioccolato fondente.

Lavorare la farina con lo strutto e, successivamente, con il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero semolato, il latte tiepido e il sale continuando ad amalgamare. Una volta ottenuto un composto morbido, aggiungere un uovo sbattuto e continuare a lavorare l’impasto. Coprire e lasciare lievitare per un paio d’ore. Dopo, ricavare dall’impasto dei bastoncini lunghi per poterli arrotolare intorno a dei cilindretti di metallo imburrati.

Dopo un’ulteriore ora di lievitazione, immergere i cartocci in abbondante olio caldo e friggerli fino a quando non si saranno dorati per bene. Quindi riporli su carta assorbente e lasciarli raffreddare prima di sfilare dai cilindretti di metallo.

Infine, mettere la crema di ricotta all’interno dei cartocci e rotolarli sullo zucchero semolato.

Non vi resta altro che gustarli … a colazione, dopo i pasti o per merenda, ogni momento è buono!