La “Città dell’Amore” siciliana: a Terrasini c’è l’obbligo di baciarsi!

Foto di dimitrisvetsikas1969 (pixabay)
Foto di dimitrisvetsikas1969 (pixabay)

Per le strade del mondo è molto semplice imbattersi in un Divieto di Sosta oppure in un Diritto di Precedenza, più strano è trovarsi di fronte ad un segnale che “obbliga a baciarsi”.

Sembra strano ma succede a Terrasini, nel palermitano, dove è obbligatorio baciarsi: “Kiss, please, in questo luogo e obbligatorio baciarsi” …. questo è il cartello sul Lungomare che ha incuriosito residenti e turisti. 

Quindi, a tutti gli effetti, Terrasini diventa la “Città dell’Amore” in Sicilia grazie ad un cartello che, stavolta, non pone limitazioni o incentivi freddi e meccanici ma “impone” che vi diate un bacio sul lungomare, magari con lo sfondo di un fantastico tramonto, e con tanto di selfie per suggellare il vostro amore su Instagram.

All’infuori della trovata simpatica che ha, indubbiamente, un suo riflesso di marketing territoriale, ci fa piacere pensare al messaggio positivo di questa iniziativa. Magari, questo obbligo a baciarsi, sarà un modo buono per risvegliare quelle coppie più fredde o distanti oppure, semplicemente, dare un segnale positivo sull’amore in ogni sua forma e contro qualunque pregiudizio.

Dopo Philadelphia negli USA, la famosa città dell’amore fraterno e Venezia, classica meta romantica, dobbiamo inserire nella lista anche Terrasini che, tra un bacio e l’altro, vuole ricordarci quanto l’amore sia l’unica cosa importante, quella che conta davvero!