Sicilia in tavola: Pasta ca’ muddica atturrata

Proprietà foto Sicilia in Vetrina

I piatti della tradizione siciliana sono ricchi di ingredienti facilmente reperibili e strettamente legati alla nostra terra.

Una di queste fantastiche prelibatezze è la Pasta ca’ muddica atturrata (pasta con la mollica abbrustolita) che è un primo piatto povero della cucina palermitana e rivisitata in tutta la regione.

E’ un piatto semplice e gustoso, preparato in diverse varianti, ognuno come la propria tradizione prevede… l’unica componente di base che resta, sempre e comunque, è a muddica atturrata.

Ingredienti per 5 persone:

  • 400 gr pasta lunga, meglio spaghetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 acciughe sott’olio
  • sale, pepe o peperoncino e olio
  • pangrattato

Preparazione:

Prendere il pangrattato e versarlo in una padella a fiamma bassa, aggiungere un pizzico di sale e un filo d’olio, mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando la mollica non sarà dorata.

Fare bollire l’acqua in una pentola, buttare gli spaghetti e cuocere la pasta molto al dente. Nel frattempo, in una padella capiente, soffriggere due spicchi d’aglio schiacciati in olio di oliva e, appena imbionditi, toglierli ed aggiungere le acciughe. A questo punto, fare cucinare per bene le acciughe e, appena stanno per sfibrarsi (molto cotte quasi sciolte), aggiustare di pepe. Per finire, buttare in questo recipiente gli spaghetti e mantecare il tutto con la mollica arrostita ormai fredda.

Impiattare e dare un’altra bella spolverata di muddica atturrata che, in questo tripudio di bontà e semplicità, non guasta mai …. Buon Appetito!