Taormina, la perla del Mediterraneo!

Taormina è uno dei centri turistici siciliani di maggiore rilievo, conosciuta per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine e i suoi monumenti storici. È situata su una collina a circa 200 m di altezza, sospesa in uno scenario fantastico, tra le pendici dei monti Peloritani, la riviera ionica e l’Etna sullo sfondo.

La storia di Taormina si perde nel tempo. Era popolata, infatti, già prima che i greci approdassero nella costiera jonica e fondassero la vicinissima colonia di Naxos. Siracusa, i greci e poi i romani, tutto il mondo antico restò affascinato dalla sua bellezza. Proprio per la posizione strategica, la nomina e il blasone acquisito, divenne punto di approdo per tutti gli invasori dell’isola che, comunque, la rispettarono e la potenziarono in bellezza e stile.

E poi arrivarono Arabi, Svevi, Francesi, Spagnoli… sino ai primi del 900’ quando il mondo, ormai immerso nella logica del turismo, cominciò a visitare con garbo Taormina dandole l’appellativo di ‘Perla del  Mediterraneo’. Da quel momento, Taormina conobbe un turismo sofisticato e sfarzoso, che portò investimenti ed una crescita esponenziale per tutto il territorio.

La ‘Taormina Elitaria’, però, durò sino agli anni 60’ quando le logiche del turismo di massa superarono gli interessi di identità del territorio e resero Taormina alla ‘portata di tutti’. Questo determinò un grande flusso di persone in entrata ma determinò la ‘spersonalizzazione’ della bellezza più intrinseca di una città delicata e particolare già nella sua toponomastica.

Oggi, in un rinnovato interesse verso Taormina, si riscopre la necessità di impostare un approccio culturale ed emozionale, contrario alla massificazione, che ispira nuove logiche e prospettive.

Una manifestazione che spiega chiaramente il ritorno ai fasti culturali di un tempo è il ‘Taormina Film Festival’ che è diventato una tappa internazionale riconosciuta dagli addetti ai lavori. A sua volta, il Teatro Greco, è tornato ad essere un salone dove far esibire il meglio della musica, dell’opera e del balletto di tutto il mondo.

Il Duomo di Taormina, il Teatro Antico, il Palazzo Corvaja, il Palazzo Duchi di Santo Stefano,  l’Isola Bella …. Taormina è così colma di bellezza che non si capisce come ci possa essere così tanto in un posto così piccolo.