Tra Fede e Tradizione: i Giudei di San Fratello

La Festa dei Giudei è una tipica manifestazione religiosa e popolare che si svolge nel piccolo centro di San Fratello, tra i Monti Nebrodi, e risale probabilmente al Medioevo.

I Giudei, così viene comunemente chiamata la manifestazione, entra nella sua rappresentazione più intensa nei giorni di Mercoledì, Giovedì e Venerdì Santo ed è unica in tutta la Sicilia.

Tale festa è caratterizzata dalla rappresentazione suggestiva dei Giudei che percossero e condussero Cristo al Calvario. Il Giudeo di San Fratello non è semplicemente un personaggio folkloristico ma è, soprattutto, colui che con il suono della sua tromba e l’abito grottesco rappresenta il crocifissore, il flagellatore e il soldato che affondò la sua lancia nel costato di Gesù.

Un gran numero di persone conservano accuratamente e gelosamente il costume che, secondo la tradizione, da secoli è formato da una giubba e da calzoni di mussola rossa e da strisce di stoffa d’altro colore, solitamente gialle o bianche.

I Giudei vestono quindi panni appariscenti, un singolare elmetto, con qualche pennacchio o croce, e così vestiti gli uomini sanfratellani percorrono le strade del paese.

Di seguito, il calendario delle manifestazioni che si susseguono nella Settimana Santa per la Festa dei Giudei di San Fratello (ME):

Giovedì Santo “Coena dominiin forma teatrale

Venerdì Santo Processione del SS. Crocifisso e dei Misteri della Passione

Domenica di Pasqua Incontro tra Gesù risorto e la Madonna