Troina, un’altra siciliana tra i “Borghi più belli d’Italia”

foto di giomodica
foto di giomodica

Troina, cittadina con poco più di novemila abitanti a 62 chilometri da Enna, è entrata a far parte dei “Borghi più belli d’Italia”con Troina, la Sicilia raggiunge quota 20 borghi appartenenti al prestigioso e ambito circuito.

Troina è ricordata storicamente per essere stata la prima capitale della Contea di Sicilia proclamata da Ruggero d’Altavilla, il capo della spedizione militare normanna che liberò l’isola dai Saraceni.

Proprio per questo ha una storia affascinante, vissuta da protagonista, ed è ricca di interessanti monumenti …. vediamone alcuni assieme.

Al primo posto poniamo la chiesa di San Silvestro. Venne costruita nella seconda metà del XIII secolo dove fu rinvenuto, in circostanze miracolose, il corpo di San Silvestro Monaco, patrono del borgo. La grotta del ritrovamento e la preesistente chiesetta di San Bartolomeo vennero accorpati nell’attuale basilica riconoscibile per il coro tardo-rinascimentale in noce intagliata, le colonne corinzie monolitiche in pietra locale e l’annessa cappella a forma di cripta dove riposa il corpo del santo patrono.

Un’altra chiesa che, assolutamente, si deve visitare è la cattedrale di Maria Santissima Assunta, il principale luogo di culto di Troina, un piccolo scrigno ricco di tesori d’oro e d’argento attaccato al convento dei Padri Carmelitani, con un campanile cuspidato del 1597 che finisce a cono, rivestito di piastrelle di maiolica.

Vista la posizione, al centro della Sicilia, anche i panorami di Troina rappresentano un elemento di bellezza tutti da godere… basta recarsi nel suo quartiere più storico, la “Piazza”, per godere di vedute straordinarie sull’Etna, Mar Ionio, Golfo di Augusta e sui boschi dei Nebrodi e delle Madonie.

A pochi chilometri dal centro abitato vi è il lago Sartori, detto più comunemente lago di Ancipa, il più alto bacino artificiale della Sicilia, immerso in un’area boschiva di 4200 ettari perfetta per lunghe passeggiate a piedi o a cavallo.

Tutta questa bellezza trova nella gastronomia una piacevole alleata, infatti, famosi sono i prodotti caseari della zona e le carni di grande pregio!

La bellezza di Troina è quella di saper coniugare una preziosa storia con un ambiente naturalistico di tutto rispetto che consente al visitatore di passeggiare per le viuzze e i palazzi storici e, all’improvviso, venire travolti da una natura lussureggiante o da una veduta senza pari …. venite a Troina, città fantastica tutta da visitare!